Il lavoro come fattore fondamentale per l'affrancamento e l'integrazione sociale delle persone svantaggiate è una certezza ormai da tempo acquisita, quantomeno a livello di coscienza collettiva culturalmente avvertita e informata sulle potenzialità ed i diritti di cittadinanza delle persone invalide o in situazione di handicap ...leggi tutto

Sempre più spesso sentiamo parlare del concetto di reputazione e di etica aziendale. In una società sempre più attenta e sensibile alle tematiche sociali e ambientali vengono premiate quelle aziende che si adoperano con azioni concrete verso la società tenendo conto non solo esclusivamente del profitto
...leggi tutto

Alle aziende che si sono distinte nei processi di Inclusione Lavorativa viene conferito dal 2010 il logo di Azienda Solidale, un modo per riconoscere pubblicamente l'impegno fondamentale nella Responsabilità Sociale d'Impresa ...leggi tutto

La grave crisi economica attuale e le sue coseguenti problematiche sociali possono essere affrontate e superate soltanto mettendo in sinergia le pubbliche istituzioni, il non profit associativo e cooperativo, l'imprenditoria più socialmente responsabile di in determinato territorio ...leggi tutto

Aziende Bolognesi per l'inclusione

Per l’accoglienza, l’inclusione e l’integrazione

L’attuale crisi economica nazionale ha richiamato l’attenzione sull’importanza di una crescita stabile, che risponda all’esigenza di rinsaldare il rapporto di fiducia e di scambio tra le imprese e la società.
In questo contesto sociale, si ritiene strategico accentuare maggiormente l’attenzione nei confronti del ruolo dell’impresa nella società e della gestione responsabile delle attività economiche, quale veicolo di creazione di valore, a mutuo vantaggio delle imprese, dei cittadini e della comunità.
In risposta alla crisi, si vuole dunque attivare un ampio confronto tra gli attori del sistema produttivo locale ed i diversi soggetti istituzionali, partendo dalla rinnovata strategia Europea per la responsabilità sociale delle imprese e dagli orientamenti in tal senso dell’ONU e dell’OCSE.
Per perseguire tali obiettivi la Provincia di Bologna, da anni impegnata nella realizzazione di interventi per il sostegno dell’inclusione dei soggetti svantaggiati, ha affidato a CSAPSA un servizio di supporto finalizzato a sviluppare concrete azioni di intervento che promuovano e favoriscano la diffusione dell’inclusione lavorativa delle persone svantaggiate all’interno dei contesti aziendali, anche attraverso attività di riconoscimento e valorizzazione delle esperienze positive realizzate.
Fermo restando che la RSI riguarda comportamenti volontari delle imprese, con questo progetto si vuole creare un contesto più propizio, che valorizzi e stimoli quei comportamenti volontari aziendali che vanno oltre il semplice rispetto degli obblighi giuridici, al fine di favorire in modo particolare l’integrazione lavorativa e sociale delle persone in situazione di disagio che si trovano esposte a crescenti rischi di esclusione, isolamento ed emarginazione.

Locandina con i logo delle aziende che hanno ricevuto il logo Azienda Solidale 2013